TOUR DEL CILENTO Agropoli, Paestum, Teggiano, Padula e Castellabate

TOUR DEL CILENTO Agropoli, Paestum, Teggiano, Padula e Castellabate
Tipologia:
Tour
Periodo:
19 settembre 8 giorni bus pensione completa con bevande visite guidate e ingressi
Durata:
7 giorni e oltre
Partenza
Valle d'Aosta
€ 995,00
scarica volantino

Programma

TOUR DEL CILENTO
“Benvenuti al Sud”Agropoli, Paestum, Teggiano,
Padula e Castellabate
19.09-26.09

PRIMO GIORNO 19.09
Incontro dei Signori Partecipanti nel luogo convenuto e partenza con pullman gran turismo VITA SPA. Sosta lungo il percorso in autogrill per la colazione. Pranzo in ristorante zona Orvieto. Nel pomeriggio incontro con la guida e breve visita della città con il suo magnifico Duomo (visita esterni). Al termine continuazione del nostro viaggio verso Fiuggi, sistemazione nell’hotel prenotato, consegna delle camere cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO 20.09
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza alla volta di Cassino per ammirare la bellissima Abbazia di Montecassino, completamente distrutta nel corso della II guerra mondiale è detta “città Martire” ricostruita subito dopo secondo moderni criteri urbanistici, conserva dolorosa testimonianza dell’evento con i cimiteri militari polacco, inglese, tedesco e italiano, dove riposano più di 30.000 soldati. Dopo la visita continuazione verso Agropoli con sosta per il pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo ad Agropoli, incontro con la guida locale e visita della città vecchia. Il promontorio su cui sorge Agropoli vide la presenza dell’uomo fin dal neolitico, ma solo nelle successive età del bronzo e del ferro fu abitato, come sembra, in modo stabile e continuo da popolazioni indigene dedite alla caccia e alla pesca. Nel corso del VI secolo poi, svolgendosi la guerra greco -gotica, i bizantini ebbero necessità di un approdo sicuro e protetto a sud di Salerno e, pertanto, fortificarono questo sito, dando ad esso il nome di Agropolis, cioè città in alto. Verso la fine del VI secolo l’invasione longobarda costrinse il vescovo di Paestum a rifugiarsi ad Agropoli, che divenne allora non solo sede di vescovado ma anche il centro principale dei superstiti territori bizantini. Al temine della visita trasferimento in zona Santa Maria di Castellabate, sistemazione nell’hotel prenotato, consegna delle camere, cena e pernottamento.

TERZO GIORNO 21.09
Pensione completa in hotel. Giornata a disposizione.

QUARTO GIORNO 22.09
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Paestum per la visita all’area archeologica. La porzione di città antica che si visita oggi, corrisponde al suo cuore dove si trovavano tutti i monumenti più importanti: i due santuari con i famosissimi templi, l’agorà greca e il foro romano con i templi e le tabernae e la basilica e il macellum, l’ekklesiasterion greco e il comitium romano (entrambi luoghi di riunioni politiche) e poi la tomba dell’eroe fondatore della città, e altri templi, altari, le strade principali, terme e fontane. E ancora abitazioni romane di lusso (e ora si stanno portando alla luce anche quelle greche), e l’anfiteatro tagliato di netto a metà. Al termine della visita ci trasferiremo in caseificio e yogurteria dove visiteremo l’azienda con la spiegazione del ciclo di produzione della celebre mozzarella di Bufala. Al termine spuntino a base di prodotti caseari (piatto del casaro con mozzarella, provola affumicata, ricotta, primo sale con rucola, caciocavallo e insalata di pomodori accompagnato da pan focaccia e gelato). Nel pomeriggio visiteremo Castellabate, splendido borgo medievale, oggi noto al pubblico per essere stato il set del film Benvenuti al Sud. Il centro storico di Castellabate, compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è riconosciuto dall’Unesco “patrimonio dell’’umanità” nell’ambito del programma Man and Biosphere. Stradine, vicoletti, archi, brevi gradinate, palazzi, slarghi e case intercomunicanti dove domina la pietra grigia, si rincorrono senza soluzione di continuità, ora volgendo le spalle alla luce intensa ora spalancandosi sul verde del pendio che digrada verso il mare splendente, macchiato solo dai banchi delle posidonie in uno degli angoli più suggestivi della costa del Cilento. Il castello voluto da San Costabile non fu solo luogo di culto, ma anche centro economico e sociale di rilievo, dal momento che proprio da un’intuizione dell’abate parti una riforma fondiaria portata a compimento da Beato Simeone. Passeggiata nel delizioso borgo marinaro di Santa Maria di Castellabate. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO 23.09
Pensione completa in hotel. Giornata a disposizione.

SESTO GIORNO 24.09
Prima colazione in hotel. Partenza per Teggiano, incontro con la guida e visita del centro storico. Suggestivo il Seggio, loggiato che sorge all’incrocio del Cardo e del Decumano in cui si svolgevano le riunioni della universitas. Importante è anche il Palazzo dei Malavolta, attuale sede vescovile. Uno dei simboli del comune, però è rappresentato dal Castello dei Principi Sanseverino, realizzato in epoca normanna ma che nel corso dei secoli ha subito numerosi restauri e ampliamenti. Proseguimento poi per Padula per visitare la splendida Certosa di Padula. L’imponente complesso, dedicato a San Lorenzo, è uno dei più grandiosi monumenti del Barocco dell’Italia Meridionale. La sua costruzione fu voluta nel 1306 dal nobile Tommaso Sanseverino conte di Marsico e Signore di Padula. Iniziati in quell’anno, i lavori si protrassero fino ai primi dell’800, imprimendole i caratteri del Barocco e conferendole l’aspetto grandioso e suggestivo che faranno dichiarare la Certosa monumento nazionale già nel 1882. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza alla volta di Pertosa per la visita alla grotta dell’Angelo. Queste grotte sono le uniche in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo. La visita inizia dalla sala delle Meraviglie per poi proseguire con un breve percorso in barca e arrivare a piedi alla Sala del Trono e la maestosa Grande Sala. Al termine partenza per il rientro in hotel. Cena e pernottamento.

SETTIMO GIORNO 25.09
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza per Salerno, incontro con la guida e visita della città. Inizieremo la visita dal Castello Arechi fino a raggiungere il Lungomare Trieste. Seguiremo l'antica via dei Mercanti, che attraversa l'intero centro storico, oltre che portarci alla scoperta della Pinacoteca Provinciale, del Duomo di Salerno, del Complesso di Santa Sofia, dei Giardini della Minerva ed infine, della Villa Comunale. Questo giro ci permetterà di ammirare le caratteristiche di una città che un tempo era sede della prima e più importante scuola medica di tutta Europa, capitale dell'omonimo principato Longobardo durante il Medioevo e Capitale d'Italia durante la seconda Guerra Mondiale. Al termine della visita partenza alla volta di Arezzo con soste lungo il percorso per rendere più gradevole il viaggio. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio arrivo ad Arezzo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena e pernottamento.

OTTAVO GIORNO 26.09
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Incontro con la guida e visita di questa bellissima città toscana. La visita partirà dal Duomo con la piazza della libertà, la fortezza medicea con la statua del Petrarca e le vie che portano al Palazzo del Capitano del Popolo, scendendo poi su corso Italia troveremo la loggia del Vasari dalle splendide arcate e antiche porte, che un tempo davano accesso ai negozi e alle boutique lungo la piazza Grande. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro con soste lungo il percorso per rendere gradevole il viaggio. Arrivo a casa in serata.


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 995.00
Minimo 30 persone partecipanti

SUPPLEMENTI: camera singola € 250.00


La quota comprende:
• Pullman gran turismo VITA SPA a disposizione per l’intero soggiorno
• assicurazione Responsabilità Civile Europassistance n 8627237
• Fondo garanzia Nobis n 5002002215
• Assicurazione medico bagaglio allianz
• Autista spesato di vitto e alloggio
• N 01 mezza pensione in hotel 3 stelle a Fiuggi
• N 03 mezze pensioni e n 02 pensioni complete in hotel 3 stelle a Castellabate
• N 01 mezza pensione in hotel 3 stelle ad Arezzo
• N 06 pranzi
• Servizi guida come da programma
• Biglietto di ingresso all’abbazia di Montecassino
• Biglietto di ingresso alla grotta dell’angelo
• Biglietto di ingresso all’area archeologica di Paestum
• Bevande incluse ¼ vino e ½ minerale

La quota non comprende:
• Biglietti di ingresso dove non specificato
• Tassa di soggiorno
• Mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende

 

 

Richiedi informazioni

Ricerca viaggi